SET UP DOPPIO

Un'idea un po' folle e ambiziosa, ma le cose o si fanno bene o non si fanno!

Due ottiche uguali (Tamron 70/200 f2.8), due sensori uguali (ZWO ASI533MC), sulla stessa montatura (Skywatcher EQ6-r) e gestito da un minipc con NINA.

Guida con un 30/120 e ASI462MC con filtro IR-pass da 685nm sull'ottica "master" che è anche quella che gestisce tutto il resto della sessione. La compagna scatta solamente quando è pronta la principale.

Così da raccogliere il doppio del segnale nella stessa notte, riprendere con due filtri diversi contemporaneamente oppure fare dei test di comparazione fra ottiche, filtri e sensori

STRUMENTI

ASTROFOTO DSO A LUNGA FOCALE

Il mio "Bambinone" e il mio primo telescopio serio per fare astrofotografia: Celestron 9.25 (versione "liscia" e non HD).

Opportunamente ridotto con il riduttore e spianatore che lo porta ad f6.3 e circa 1500mm di focale, diventa un'ottica perfetta per astrofoto di particolari di nebulose oppure per galassie piccole o lontane.

Messa a fuoco migliorata tramite focheggiatore esterno con riduzione micrometrica per essere ancora più precisi.

Guida con 70/400 e ASI462MC con filtro IR-pass da 685nm

ASTROFOTO CON OBIETTIVI FOTOGRAFICI

Sono molto a favore dell'astrofotografia con obiettivi fotografici perchè ci da la possibilità di avere un parco ottiche praticamente infinito e che magari abbiamo già in casa.

Ho trovato la soluzione perfetta per me nel Tamron 70/200 f2.8 (usato sempre chiuso a f4) e collegato all'ASI533MC oppure alla mia fidata CANON 1100D

IMAGING PLANETARIO

Sempre LUI... Il C9.25 in cui però questa volta non viene ridotto di focale, ma viene aumentata.

Per foto a Luna e pianeti uso una ASI178MM che i suoi pixel da 2.4 micron richiede un rapporto focale di f13 per raggiungere il campionamento corretto.

Rapporto focale che viene raggiunto senza l'utilizzo di barlow perchè partendo da una base di f10, più la distanza del focheggiatore e della ruota portafiltri, mi permette di raggiungere il campionamento corretto senza problemi.

In questa configurazione, il focheggiatore dell'AURIGA è stato motorizzato dall'EAF della ZWO per avere una messa a fuoco precisa.

VIA LATTEA LARGO CAMPO

Setup leggero, pratico, compatto e che permette di fare foto a largo campo incredibili.

Astroinseguitore Star-Adventurer 2i con sopra la mia fidata CANON 1100D modificata super UV-IRcut e davanti un Samyang 24mm f1.4

Mi permetto di caricare tutto nello zaino e andare sotto cieli bui senza troppi problemi di spostamenti.